Cosa fare se un broker si comporta in maniera scorretta?

Alcuni giorni addietro ho dovuto moderare un commento di un lettore che sosteneva di essere stato truffato da un broker forex, del quale non faccio nomi per questioni di privacy. Il commento era decisamente negativo ed a sfavore. Non parlava semplicemente di servizio o piattaforma scadente, ma sosteneva di essere stato truffato.

In questi casi, prima di pubblicare qualcosa, cerco informazioni a supporto, non sia mai che si tratti di concorrenza sleale. Si, avete letto bene, i broker fanno anche questo tipo di concorrenza. Pagano uno o più persone per lasciare commenti negativi sui concorrenti al solo scopo di screditarli.

La spesa è irrisoria, ma il risultato notevole. Molti utenti infatti, tengono in stretta considerazione i commenti lasciati in giro per il web, su forum e blog, e questi possono far pendere verso la scelta di un broker, oppure far cambiare idea.

Detto ciò, anche se qualcuno storce il muso, ogni commento viene dal sottoscritto moderato, anche perché, inutile parlarvene, in molti casi si tratta di spam o di commenti che hanno altri scopi. Tornando all’amico che ha lasciato un commento che ho preferito non pubblicare, lo stesso sosteneva di essere stato truffato.

In pratica, ha affermato di essere stato derubato da un broker con licenza, il tutto è avvenuto in questo modo:

1) Il manager lo ha incentivato a depositare denaro;
2) Ha ricevuto consigli che gli hanno fatto perdere il capitale impiegato;
3) Il manager gli ha mentito su alcuni aspetti;
4 )Non è riuscito ad utilizzare il conto demo;
5) I segnali forniti dal broker si sono rilevati scadenti.

Sinceramente, e questo è il motivo per cui non ho potuto pubblicare il commento, non vedo dove stia la truffa. Analizziamo tutti i punti per capire meglio:

Il manager lo ha incentivato a depositare denaro

Il manager è colui che deve gestire il cliente, e visto che probabilmente (oltre ad avere uno stipendio fisso) viene pagato anche a commissione, più riesce a farti depositare e più guadagna. Inutile stupirti se dopo che hai depositato 200€, ti venga chiesto di mettere altro denaro sul conto.

Come comportarsi in questa occasione: Tu sei l’unico titolare del tuo denaro, rigetta questi inviti se ritieni che non sia il caso di impiegare altro denaro, non potranno certo prelevarti fondi senza il tuo consenso.

Ha ricevuto consigli che gli hanno fatto perdere il capitale impiegato.

Il manager non è il Dio del trading, anzi, nella maggior parte dei casi è solo un venditore, a volte bravo, altre volte meno bravo. Sei libero di ascoltare i suoi consigli, di aprire le posizioni che ti suggerisce lui, ma sei anche libero di mandarlo a quel paese, nessuno ti obbliga ad ascoltarlo, sei dotato di libera scelta. Se però lo ascolti, e i suoi consigli si dovessero rivelare scadenti, non puoi affermare che ha ti preso per i fondelli, il suo lavoro consiste nel farti depositare più denaro, il tuo nell’aprire le giuste posizioni. Le decisioni devono essere tue.

Come comportarsi in questa occasione: Sinceramente non ascolterei mai consigli dal primo che mi parla al telefono, quindi lo mando immediatamente a cag…., ovviamente scherzo. Semplicemente faccio il suo gioco, quindi mi mostro interessato per approfittare di eventuali promozioni o servizi aggiuntivi, e poi decido con la mia testa.

Il manager gli ha mentito su alcuni aspetti

Non è piacevole essere presi per i fondelli, da nessuno, però, il manager è un venditore. Conoscete un venditore o un commerciante che vi dica tutta le verità nient’altro che la verità? Non credo, altrimenti avrebbe già cambiato mestiere. Il fruttivendolo sotto casa, nel quale riponete estrema fiducia, vi dirà sempre che la sua merce è la migliore, il panettiere non vi dirà mai che per migliorare il prodotto fatto con farine scadenti (altrimenti non ci rientra con i costi) utilizza dei miglioratori (attenzione parlo di quelli consentiti per legge), lo stesso vale per tutti gli altri mestieri, quindi non stupitevi se qualcuno che opera nel campo finanziario vi racconta storielle per incentivarvi a depositare.

Come comportarsi in questa occasione: Assecondare il manager e fare di testa propria, ma soprattutto non credere mai a tutto quello che ti dicono.

I segnali forniti dal broker si sono rilevati scadenti

Concludiamo con l’ultimo punto, ovvero quello che riguarda i segnali. I segnali vengono solitamente prodotti da compagnie esterne, quindi, non è il manager che li sviluppa, anche perché, come avrete avuto modo di capire, nella maggior parte dei casi è solo un buon venditore.

Come comportarsi in questa occasione: Testateli, se vi sembrano buoni utilizzatevi, altrimenti lasciateli perdere.

Oppure scegliete segnali di trading che hanno sempre dato ottimi risultati, come quelli di 24Option

Conclusioni:

Adesso mi domando e vi domando a voi: Si può parlare realmente di truffa? Sinceramente non credo. Si potrà parlare di servizio scadente, di segnali scadenti, di manager incompetente, ma dove sta la truffa, io non capisco. Il trading non è un gioco, la maggior parte di chi ci prova perde, in pochi ci riescono, ma non per questo bisogna parlare di truffa.

Se poi ritenete (ma dovete avere concrete prove a supporto), che siete stati realmente truffati, ad esempio perché il broker sparisce con il denaro depositato dopo che vi sono stati promessi guadagni colossali, allora il mio consiglio consiste nel denunciare tutto alla polizia postale, e di mandare una segnalazione alla Consob ed alla CySec.

Questi due ultimi enti, si attiveranno per verificare se l’attività svolta dalla società è conforme alle regole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *